Quanto costa una sedia da gaming?

Se sei un appassionato di videogiochi, saprai bene che questa passione comporta investire il tuo denaro non solo nei giochi, ma anche nei giusti accessori. Con una buona sedia da gaming, andrai ad investire in qualcosa di positivo anche per la tua salute!

Prezzo e differenze

Ormai il mercato delle sedie da gaming è cresciuto tantissimo, quindi sono diversi i modelli che potrai trovare. Di conseguenza, questi prodotti sono aperti ad ogni budget ed esigenza.

La prima fascia di prezzo, la più economica, va dai 70 euro ai 150 euro. Queste sedie sono però completamente inadatte ad un uso intensive, e in generale tenderanno a non essere più valide dopo un po’. È quindi solo un risparmio temporaneo, poiché la qualità dei materiali utilizzati non è il massimo. Il livello di ergonomia è basso, ma comunque accettabile se non intendi usare la tua sedia da gaming per lunghe sessioni.

La fascia di prezzo media va dai 150 euro ai 400 euro, e comprende una buona fetta di questi prodotti. La longevità è sicuramente buona, almeno qualche anno, ed anche i materiali usati resistono bene a muffa e umidità. Anche il supporto e l’ergonomia sono molto buoni.

Se vuoi soltanto il meglio che il mercato può offrire, allora puoi dare un’occhiata ai modelli di sedia da gaming che cadono nella terza fascia, la più costosa. Essa arriva anche a superare i 1000 euro, e comprende in genere sedie in pelle vera. La qualità dei materiali ottima, il livello di ergonomia massimo, così come la comodità della seduta.

Il prezzo di una sedia da gaming è importante, ma dovresti cercare di non usarlo come unico criterio di scelta. Ergonomica, comodità e resistenza nel tempo sono infatti gli elementi principali da non sottovaluterà mai al momento della scelta della tua nuova sedia da gaming.

Leggi anche: Il rasoio elettrico vs la lametta tradizionale